Smaltimento toner Salerno

Smaltimento toner a Salerno? Cosa dice la legge a riguardo.

Attualmente riuscire a gestire la questione dello smaltimento dei rifiuti speciali è diventato molto difficile per tutte le aziende, a maggior ragione nel caso in cui non si fosse a conoscenza delle normative vigenti a riguardo e del fatto che se non vengono pienamente rispettate si può incorrere in sanzioni molto onerose. Da non molto tempo sono state apportate delle modifiche al Testo Unico Ambientale, decreto che affronta proprio la tematica dei rifiuti e del loro corretto smaltimento per la salvaguardia dell’ambiente, la parte quarta di questo testo è stata modificata attraverso una normativa che ha chiarito alcune questioni e dettagli circa i rifiuti speciali. In questa sezione viene trattata in maniera specifica la gestione dei rifiuti speciali da parte delle aziende che li producono e in che modo ci si possa servire dell’assistenza di terzi per il loro smaltimento, di modo che avvenga nel rispetto totale dell’ambiente. Viene poi fatta chiarezza circa le sanzioni alle quali si può andare incontro nel caso in cui lo smaltimento non venga praticato in modo legale, innanzitutto si rischia una pena amministrativa, dunque una multa pecuniaria che può raggiungere anche i novantamila euro, nei casi più gravi invece si può incorrere in sanzioni di carattere penale, che possono poi sfociare in processi ed eventuali condanne per il responsabile legale dell’azienda in questione.

Che obblighi hanno le aziende? Domande frequenti e risoluzioni.

Come già si è potuto appurare da quanto asserito precedentemente, le aziende hanno dei veri e propri obblighi regolati dalla legge, per quanto concerne lo smaltimento dei rifiuti speciali di cui sono responsabili e tra questi figurano per l’appunto anche i toner, di seguito dunque si procede ad analizzare nel dettaglio l’argomento con l’obiettivo di sciogliere alcuni dubbi e rispondere ad alcune domande frequenti sulla suddetta tematica. Innanzitutto è bene chiarire che i toner non possono essere comparati ai classici rifiuti urbani e di conseguenza non possono essere gettati assieme a questi nelle classiche discariche, infatti sono rifiuti speciali che vanno smaltiti separatamente, in quanto potenzialmente dannosi e pericolosi per l’ambiente se non adeguatamente trattati. In secondo luogo bisogna chiarire di chi sia la responsabilità di questi rifiuti, spesso le aziende ritengono che i toner siano di proprietà e di conseguenza di responsabilità del produttore o addirittura di chi si occupa di noleggiare le stampanti, in realtà ogni onere circa il loro smaltimento è di chi si occupa della stampa, dunque dell’azienda che acquista il toner o noleggia la stampante. Infine bisogna sfatare un ultimo mito, riguardante le aziende a cui potersi affidare per la gestione di rifiuti speciali, infatti non basta che venga rilasciato il formulario per cedere a queste ultime ogni responsabilità circa lo smaltimento, bisogna sempre informasi, stipulare un contratto dettagliato da firmare da entrambe le parti e seguire il procedimento attentamente, per non rischiare gravi ed onerose sanzioni o addirittura condanne penali.

Il servizio di smaltimento dei toner e i suoi vantaggi.

Il servizio offerto da determinate imprese specializzate nel trattamento di rifiuti speciali si compone di diverse fasi: innanzitutto viene installato nell’ufficio un apposito box altrimenti detto ecobox, in cui poter riporre tutti i rifiuti speciali; in seguito, periodicamente, viene effettuato il ritiro di questi box consegnati ad addetti specializzati che li potranno trasportare con mezzi adibiti a tale finalità; verrà poi rilasciato all’azienda il formulario e nella maggior parte dei casi il pagamento non viene effettuato come una sorta di canone o abbonamento, ma si paga solo quanto prodotto e di conseguenza smaltito. In ultimo si passano in rassegna i numerosi vantaggi di questa tipologia di servizi: primo fra tutti il fatto che siano servizi eco-sostenibile, che hanno come finalità quella di tutelare e salvaguardare l’ambiente; in secondo luogo è molto importante considerare che queste aziende offrono la possibilità di gestire i loro servizi telematicamente, dunque in pochi e semplici gesti, ovunque ci si possa trovare, si può gestire il servizio secondo le esigenze del proprio ufficio e pianificare e spostare a proprio piacimento le date in cui verrà effettuato il ritiro dei rifiuti.